Dettagli del

PROGETTO

DI PARCO IN PARCO è un progetto finanziato da Sport e Salute S.p.A. con il contributo del Dipartimento per le politiche giovanili e dal Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La proposta prevede la realizzazione di attività di aggregazione, rivolte ai ragazzi  dai 14 ai 34 anni, con particolare attenzione alle categorie maggiormente a rischio di marginalizzazione quali i NEET (Not in Education, Employment or Training), giovani appartenenti a gruppi particolarmente svantaggiati o provenienti da territori caratterizzati da forme di disagio diffuso di tipo culturale, sociale o economico.

Il Progetto intende creare uno spazio civico di comunità (Play District) per promuovere attività sportive ed extra-sportive che possano stimolare una crescita del senso di cittadinanza attiva tra i giovani partecipanti. Il progetto intende unire i quartieri Prato e San Giuseppe, due zone della città che sono delimitate dai parchi Campo Boario e Parco del Vallato che rappresentano per i ragazzi di queste zone una forma di isolamento dal contesto urbano.
La proposta progettuale raccoglie la pluralità di servizi dagli operatori che sono parte attiva quotidiana nei quartieri e delle società sportive che operano in questo territorio.

Il progetto

ha come obiettivi:

sensibilizzare su fenomeni quali bullismo in rete, razzismo, discorsi d’odio anche al fine di contrastare episodi di violenza e microcriminalità organizzata in bande tra giovani e giovanissimi;

offrire nuove opportunità ed esperienze utili allo sviluppo di cittadini attivi e consapevoli, sfruttando la forza aggregante dello sport, dando vita ad iniziative di espressione creativa e artistica;

infondere e/o rafforzare nei giovani i valori educativi dello sport;

prevenire forme di dipendenza da sostanze o problemi comportamentali;

sensibilizzare l’associazionismo sportivo a creare e/o rafforzare network e presidi educativi per i giovani del territorio.

Enti, associazioni e realtà che

Collaborano al progetto: